ASCOLI PICENO – Novità importante, in regione, per quanto riguarda i soccorsi nelle varie aree.

L’eliambulanza volerà anche di notte nelle Marche. Con l’aggiudicazione della gara del servizio di elisoccorso, alla Babcock Mission Service Italia, viene infatti prolungata h24 l’operatività delle basi di Torrete Ancona e Fabriano, grazie alla possibilità tecnica del volo notturno.

Ad annunciarlo, in una nota, è la vice presidente regionale Anna Casini.

Inoltre è in fase esecutiva l’adeguamento impiantistico e strutturale di 27 elisuperfici per renderle, anch’esse, operative al volo notturno, e la realizzazione di altre sette per coprire tutto il territorio regionale, a partire dalle aree interne del Piceno (oltre a quelle esistenti anche Acquasanta Terme, Montegallo, Montemonaco e Comunanza).

Gli investimenti in programma consentiranno così di disporre di una rete di elisuperfici h24 anche nelle zone più disagiate e dell’entroterra.

Inoltre verranno dotate di strumentazione tecnologicamente avanzata, con sistemi di gestione e monitoraggio da remoto, per una continua e puntuale verifica delle condizioni meteorologiche, fornendo ai piloti, in tempo reale, tutte le informazioni per pianificare il volo.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.