ASCOLI PICENO – Non solo in Riviera e sulla costa ma anche nel capoluogo malviventi appassionati delle due ruote.

Dopo l’arresto compiuto a Porto d’Ascoli ai danni di un 33enne per biciclette rubate a San Benedetto e a Monteprandone, anche ad Ascoli un blitz dei carabinieri per un furto.

Qui l’articolo sul fermo compiuto in Riviera

Ruba bici a San Benedetto e a Monteprandone: arrestato 33enne in Riviera

I militari della locale Stazione, hanno fermato e controllato una 33enne del posto, conosciuta alle forze dell’ordine, in sella ad una costosa bicicletta dal valore di mille euro circa.

Era stata rubata due giorni prima ad un commerciante ascolano che ne aveva denunciato il furto.

La donna, riconosciuta dai carabinieri quale artefice del furto grazie alle telecamere di sorveglianza, una volta identificata è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.