SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il prossimo maggio i marchigiani andranno al voto per rinnovare la presidenza e il consiglio regionale della Regione. Con loro ovviamente anche gli abitanti del Piceno che, a maggio 2015, elessero 4 loro rappresentanti: Anna Casini e Fabio Urbinati per il Pd, Peppe Giorgini per i 5 Stelle e Piero Celani per Forza Italia.

A pochi mesi dalla fine dei loro 5 anni ad Ancona analizziamo il lavoro dei 4 consiglieri piceni. Valutiamo, attraverso le schede personali che pubblica lo stesso portale internet del consiglio regionale le presenze e gli atti presentati in questi 5 anni da Casini, Celani, Giorgini e Urbinati, in rigoroso ordine alfabetico.

Anna Casini (Pd) – Nominata in Giunta da Ceriscioli è vicepresidente della Regione e assessore con le seguenti deleghe: edilizia pubblica, lavori pubblici, governo del territorio, edilizia residenziale pubblica, piste ciclabili, porti aeroporti interporto, viabilità, agricoltura, agriturismo, alimentazione, bonifica, foreste, industria agroalimentare, sviluppo rurale, zootecnia, urbanistica, edilizia, infrastrutture.

Attività consiliare: Dal 2015 Casini in consiglio regionale, dove è stata presente a 136 sedute su 149 (91,28% delle presenze, 13 assenze), ha presentato 2 proposte di legge, 3 mozioni e 3 risoluzioni.

————————————————————————————————————————————————————-

Piero Celani (Forza Italia) – Vicepresidente del consiglio e membro della seconda Commissione consiliare permanente SVILUPPO ECONOMICO, FORMAZIONE PROFESSIONALE E LAVORO, AFFARI EUROPEI E INTERNAZIONALI, SETTORE PRIMARIO:

Attività consiliare: Celani è stato presente a 147 sedute del consiglio regionale su 149 celebrate (il 98,66% delle volte) e ha presentato in questi 4 anni e mezzo 22 proposte di legge, 1 Pdr (proposte/ modifiche di regolamenti regionali), 37 mozioni, 20 interrogazioni, 3 interpellanze, 21 risoluzioni e 10 ordini del giorno. E’ stato inoltre presente a 75 sedute su 78 dell’ufficio di presidenza del consiglio regionale in virtù del rulo di vicepresidente.

————————————————————————————————————————————————————-

Peppe Giorgini (M5S) – membro della terza Commissione consiliare permanente
GOVERNO DEL TERRITORIO, AMBIENTE E PAESAGGIO

Attività consiliare: Il consigliere sambenedettese si è assentato in consiglio comunale 4 volte su 149 sedute (ha dunque il 97,32% di presenze in consiglio) e ha presentato, dall’inizio del suo mandato da consigliere, 26 proposte di legge, 87 mozioni, 57 interrogazioni, 5 interpellanze, 8 ordini del giorni, 32 risoluzioni e una proposta di legge alle camere.

————————————————————————————————————————————————————-

Fabio Urbinati (Italia Viva, ex Pd) – membro della prima commissione consiliare permanente AFFARI ISTITUZIONALI, CULTURA, ISTRUZIONE, PROGRAMMAZIONE E BILANCIO e membro della seconda commissione consiliare permanente SVILUPPO ECONOMICO, FORMAZIONE PROFESSIONALE E LAVORO, AFFARI EUROPEI E INTERNAZIONALI, SETTORE PRIMARIO

Attività consiliare: Assente 6 volte su 149 sedute consiliari (ha il 95, 97% delle presenze), Urbinati in 4 anni e mezzo ha presentato in consiglio 44 proposte di legge, 1 proposta di regolamento, 2 proposte di legge alle camere, 62 mozioni, 10 interrogazioni, 1 interpellanza, 12 ordini del giorno e 30 risoluzioni.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.