MONTE URANO – Fatalità, nel pomeriggio del 19 novembre, nel Fermano.

Un uomo è morto in una esplosione avvenuta intorno alle 17.30 a Monte Urano in un distributore di benzina in contrada Ete Morto. La vittima stava lavorando all’impianto antincendio quando l’esplosione lo ha travolto sbalzandolo a diversi metri di distanza. E’ morto sul colpo e nulla hanno potuto i sanitari del 118.

Sul posto i Vigili del Fuoco che non hanno rilevato attraverso le loro strumentazioni fughe di gas. Non sono ancora chiare le cause della deflagrazione che non ha provocato alcun incendio. La vittima aveva 29 anni e si chiamava Battista Cascone.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.