ASCOLI PICENO – Voci all’impazzata sul web, che nascerebbero da un articolo de IlSole24Ore irrintracciabile sulla rete e poi rimbalzato come una pallina nel flipper dei forum dei tifosi della Fiorentina, ex squadra della famiglia Della Valle, e quindi nei social piceni, con la notiziona (poi smentita da patron Pulcinelli) di un interessamento di Diego Della Valle, “Mr. Tod’s”, all’Ascoli Calcio.

Contemporaneamente, ma senza apparente relazione, anche dalle parti della tifoseria della Samb Calcio si producono meme con un accordo fatto tra Della Valle e patron Fedeli, che ha ri-ri-annunciato la volontà di cedere il club.

Bufale, contro-bufale, ironia dissacrante, o chissà cos’altro. Ma a sto punto la crew satirica di “C’era una volta Ascoli Piceno” ha colto la palla al balzo: “Ospedale Unico, allora squadra unica. Con nuovo stadio a Pagliare, ovviamente”.

Benigni: «Samb e Ascoli dovranno unirsi»

Nulla di nuovo per la verità. L’ex presidente dell’Ascoli Calcio Roberto Benigni vaticinava un club unico piceno già anni or sono. Chissà se Diego Della Valle, calando dal Fermano, non compia l’impresa, almeno nel mondo delle fake news. Dove tutto è possibile.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.