AscoliCosenza gara valida per la 13^ giornata di Serie B, domenica 24 novembre ore 15 stadio “Del Duca”.

Formazioni:

ASCOLI (4-3-1-2) Leali; Andreoni, Valentini (70′ Ferigra), Brosco, Padoin; Cavion, Petrucci, Brlek (59′ Chajia); Ninkovic; Ardemagni (C) (56′ Scamacca), Da Cruz. A disposizione: Lanni, Novi, D’Elia, Laverone, Troiano, Gerbo, Piccinocchi, Rosseti, Beretta. All.: Zanetti

COSENZA (4-3-3) Perina; Corsi (C), Monaco, Idda, Legittimo; Bruccini, Kanoute, Sciaudone (83′ Carretta); Baez, Riviere (60′ Litteri), Pierini (54′ D’Orazio). A disposizione: Saracco, Schiavi, Broh, Greco, Trovato, Machach, All.: Braglia

Arbitro: Massimi (Termoli). Assistenti: Capaldo (Napoli) e Miele (Torino). IV Ufficiale: De Santis (Lecce)

RETI: 16′ Riviere, 21′ Bruccini (R), 38′ Ninkovic, 71′ Scamacca, 88′ Scamacca
AMMONIZIONI: 41′ Ninkovic, 44′ Petrucci, 45′ Corsi, 72′ Andreoni, 89′ Scamacca
ESPULSIONI:
NOTE: 364 i tifosi calabresi giunti ad Ascoli. Spettatori: 6.059,; incasso: 50.244,80 euro. Recupero: 2′ p.t., 5′ s.t.

CRONACA DEL MATCH

90’+5′ Triplice fischio del signor Massimi, Ascoli-Cosenza termina 3-2

90’+4′ Scamacca è lanciato a rete da Chajia, l’arbitro lo ferma per posizione di offside

90′ Concessi 5 minuti di recupero

88′ Gooooooool dell’Ascoli!!!!!!!! Ancora Scamacca!! L’attaccante batte Perina con un destro da posizione defilata

83′ Terzo ed ultimo cambio per il Cosenza: Carretta subentra a Sciaudone

79′ Litteri si libera al tiro in area bianconera, Leali blocca a terra

76′ Traversone di Ninkovic dalla destra, Perina anticipa Cavion

74′ Punizione sulla trequarti per il Cosenza, la conclusione di Baez sorvola la traversa

71′ Gooooooooooool dell’Ascoli!!!!!!!! Scamacca di testa su assist di Ninkovic riporta il risultato in parità

66′ Sciaudone ci riprova dal limite, palla di poco alta

63′ Sciaudone arriva al tiro dai 20 metri, Brosco si oppone con il corpo e respinge

60′ Il Cosenza si è chiuso ancora di più ed è passato alla difesa a 5

59′ Altro cambio per i bianconeri: Brlek lascia il posto a Chajia

56′ Primo cambio per l’Ascoli: Scamacca per Ardemagni

55′ Da Cruz parte sulla destra, il suo cross è deviato da Monaco e Perina blocca il pallone

54′ Azione insistita dei bianconeri a ridosso dell’area cosentina, Idda di testa respinge l’assalto

51′ Punizione dai 25 metri per l’Ascoli: il tiro di Ninkovic si infrange sulla barriera

48′ Ancora una rete annullata ad Ardemagni per offside, l’attaccante avevo respinto il pallone in rete con una rovesciata dopo la parata di Perina su Brosco

47′ L’Ascoli parte in attacco e conquista un corner

46′ Inizia la seconda frazione di gioco con gli stessi 22 in campo

SECONDO TEMPO

45′ Due i minuti di recupero concessi

44′ Ammonizione anche per Petrucci per un fallo a centrocampo

41′ Ninkovic spintona un avversario e si prende un cartellino giallo

38′ Gooooooooooool dell’Ascoli!!!!!!!!!!! Ninkovic!! Il serbo, servito da Da Cruz, batte Perina con un perfetto diagonale rasoterra

35′ Cavion prova la sforbiciata dal limite dell’area ma colpisce male il pallone che termina a lato

33′ Atterrato Da Cruz sulla trequarti avversaria, punizione per l’Ascoli da posizione defilata

31′ Ancora un cross di Andreoni, Perina in uscita alta fa sua la sfera

28′ Andreoni tenta il traversone dalla destra, Legittimo lo chiude in corner

24′ Cavion serve Da Cruz in area calabrese, il cross rasoterra dell’attaccante è facile preda dei centrali rossoblu

21′ Bruccini trasforma dal dischetto, Leali indovina l’angolo ma non riesce ad intercettare il pallone molto angolato

20′ Rigore per il Cosenza: Pierini sfila sulla sinistra e viene atterrato in area da Brosco, il signor Massimi indica il dischetto

18′ I bianconeri trovano il pari con Ardemagni ma in fuorigioco secondo l’assistente dell’arbitro che annulla la rete

17′ L’Ascoli prova subito a reagire, il tiro di Cavion dal limite e deviato in angolo da Monaco

16′ Cosenza in vantaggio: sugli sviluppi del corner la palla arriva a Riviere che batte Leali da centro area

15′ Cross di Corsi dalla destra, Cavion devia in angolo

13′ Partita molto tattica, il Cosenza difende con tutti gli uomini dietro la linea del pallone, l’Ascoli fatica a trovare spazi

9′ Ardemagni servito in area dal lancio di Brlek è fermato dal guardalinee per fuorigioco

7′ Da Cruz lanciato a rete è anticipato appena fuori area da Perina che con i piedi rilancia la sfera

6′ Riviere prova ad incunearsi in area, Brosco lo contrasta e recupera il pallone

3′ Buona azione dell’Ascoli con Andreoni che serve Ninkovic in area rossoblu, l’assist del serbo è però intercettato dai centrali del Cosenza che allontanano la minaccia

2′ I bianconeri partono subito aggressivi chiudendo i calabresi nella propria metà campo

1′ Inizia la gara: Ascoli in maglia bianconera con pantaloncini e calzettoni neri, Cosenza in maglia rossoblu con pantaloni e calze rosse

PRIMO TEMPO


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.