ASCOLI PICENO – E’ stata una mattinata tragica, quella del 25 novembre, per il fatale scontro avvenuto sull’Ascoli-Mare vicino Monsampolo del Tronto. Parliamo dell’incidente fra due tir dove hanno perso la vita entrambi i conducenti. E’ accaduto all’altezza del chilometro 22.90 direzione mare, in prossimità dello scambio di carreggiata per i lavori di riasfaltatura.

Qui il nostro articolo

Incidente sull’Ascoli-Mare, scontro frontale fra tir: morti due camionisti

“In particolare dai primi accertamenti parrebbe che uno dei due mezzi, per cause ancora da accertare, abbia urtato la barriera Jersey che delimitava le carreggiate invadendo la corsia opposta e producendosi in un scontro frontale con il mezzo pesante che sopraggiungeva in direzione contraria – affermano dalla Questura di Ascoli dopo gli accertamenti della Polizia Stradale – Nell’impatto perdevano la vita entrambi i conducenti e risultava vano anche l’intervento dell’eliambulanza sopraggiunta immediatamente sul posto”.

Le vittime dell’incidente sono B. A., nato in Albania nel 1971 e residente a San Benedetto del Tronto e L. A., nato nel 1980 a San Benedetto del Tronto e residente a Castignano.

Sul posto interveniva immediatamente il personale ed il Dirigente della Polizia Stradale di Ascoli, il Comandante Luca Iobbi, insieme al 118, ai Vigili del Fuoco e uomini dell’Anas. Il traffico subiva pesantissime ripercussioni a causa della necessità di chiudere il raccordo autostradale e deviare gli automezzi sulle limitrofe strade statali, Bonifica e Salaria, con conseguenti disagi alla circolazione.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.