Foto in collaborazione di Samuela Conti. Servizio video di Pier Paolo Flammini, riprese e montaggio Stefano Corona.

Qui il video su Facebook

Una Giornata Per Bene: il Piceno conquista il cuore del gusto

Parole e immagini dalla giornata conclusiva del progetto, 23 novembre ad Ascoli. Qui la fotogallery e la descrizione dell'evento https://www.picenooggi.it/2019/11/28/71431/video-foto-una-giornata-per-bene-il-piceno-conquista-il-cuore-del-buon-gusto/ con Laura Di Pietrantonio Amici per la Gola

Gepostet von Riviera Oggi am Freitag, 29. November 2019

 

 

ASCOLI PICENO – La giornata, è il caso di dirlo, è andata proprio bene. “Piceno & Friends“, “Amici per la Gola” con il contributo della Fondazione Carisap e il sostegno della Regione Marche hanno organizzato l’appuntamento conclusivo della serie di incontri di “Una giornata per bene” che si è tenuto alla Bottega del Terzo Settore di Ascoli Piceno sabato 23 novembre.

Un evento conclusivo di un percorso avviato un anno fa sempre alla Bottega del Terzo Settore e che ha promosso il connubio tra agricoltura di qualità, produzioni tipiche e agricoltura sociale. Un ramo, quello dell’agricoltura sociale, che sta mostrando notevoli possibilità di evoluzione e che l’iniziativa ideata dall’attivissima Laura Di Pietrantonio ha promosso a realizzare.

Infatti, nella giornata in cui si sono alternati ben 20 seminari di degustazione e di approfondimento sui temi del gusto in tutte le sue sfaccettature (dal vino, salumi, miele, formaggi, birra al food design, dal tartufo al marketing), con grande partecipazione di pubblico, sia esso esperto del settore che semplicemente appassionato delle delizie locali che proveniente dalle scuole superiori, come il Liceo Scientifico o l’Alberghiero di San Benedetto, diversi sono stati i momenti di rilievo nell’ambito dei rapporti tra agricoltura e sociale.

Presenti i coordinatori di esperienze molto importanti come la Cooperativa Sociale Pagefha che ha dalla sua l’iniziativa “L’Orto di Paolo“, o la Casa Circondariale di Marino del Tronto che ha avviato una eccellente pratica di agricoltura di qualità da parte dei detenuti, o infine la Locanda a Centimetro Zero di Pagliare del Tronto che è stata premiata con un assegno di 500 euro, ricavati dall’iniziativa “Una giornata per bene di un anno fa“.

Deliziosi gli assaggi e altamente professionali i relatori, che hanno illustrato a 360° le molteplici variabili che possono influenzare la produzione e la preparazione dei cibi e la qualità degli stessi.

Auguriamo a “Una giornata per bene” di poter continuare nella sua opera di congiunzione tra agricoltura, buon gusto, ambiente e benessere sociali.

 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.