ASCOLI PICENO – Da tutta Italia, 30 dirigenti scolastici si riuniranno alla scoperta del Piceno.

Si è tenuta questa mattina nella sala “De Carolis e Ferri” di Palazzo dell’Arengo, alla presenza del Sindaco Marco Fioravanti, dell’Assessore al Turismo Monica Acciarri, del Presidente di Giocamondo Stefano De Angelis e delle operatrici di Giocamondo Natalia De Andrea, Giorgia Camaioni e Donatella Terrani la conferenza stampa di presentazione del progetto riguardante le attività che saranno proposte alla venuta in città dei 30 dirigenti scolastici provenienti da tutta Italia.

Il Progetto Eucational organizzato da Giocamondo proporrà ai dirigenti scolastici il progetto denominato “Alla scoperta del Piceno” che vedrà coinvolte tre città picene.

Si partirà difatti domani 29 novembre alla scoperta di Offida, del suo centro storico, dei suoi prodotti tipici e anche di un mini-laboratorio del pizzo lavorato a tombolo.
La giornata di sabato vedrà protagonista la città di Ascoli, dove a bordo del trenino Explorer verrà esplorata la città in tutte le sue bellezze, si partirà da Piazza Arringo per passare per il Duomo, il teatro comunale, i palazzi storici ma anche le chiese dall’ epoca medioevale a quella barocca.

Ma non solo in programma anche la visita alla Cartiera Papale e al Forte Malatesta, a seguire nel pomeriggio vi sarà una cerimonia di benvenuto della città dove poi verranno presentate le proposte di Giocamondo relative ai viaggi d’istruzione e ai campi scuola ad Ascoli e vi sarà un incontro con i docenti delle scuole primarie e secondarie.

Il tour terminerà il 1 dicembre con la visita alla Fortezza di Civitella del Tronto.
Un piano che quindi oltre ad essere un’importante vetrina per Ascoli, Offida e Civitella del Tronto coinvolge i partecipanti in attività, percorsi museali e laboratori finalizzati a scoprire le bellezze storiche, artistiche e culturali.

Il progetto Educational si pone dunque l’obiettivo di far conoscere il territorio dando anche un impulso al turismo di tipo scolastico, facendo riscoprire la città come meta rinomata anche per gli studenti da ogni angolo d’Italia.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.