ANCONA – 365 giorni fa le Marche si svegliarono con un’amara notizia.

Un anno fa la tragedia della Lanterna Azzurra di Corinaldo.

Dalla Regione Marche: “Per tutti noi l’8 dicembre è un giorno di dolore, ricordo e riflessione. Commemoriamo Asia, Emma, Daniele, Benedetta, Mattia e Eleonora, ci uniamo al dolore delle loro famiglie, dei loro cari, dei loro amici e di tutte le ragazze e i ragazzi che hanno vissuto quella tragica notte”.

A un anno dalla tragedia, a Senigallia è stato organizzato dal Comitato Genitori Unitario Cogeu, in collaborazione con istituzioni, enti, associazioni e privati, #L8xilfuturo, una grande manifestazione nazionale per ricordare le vittime, riflettere, confrontarsi, formarsi insieme “perché quello che è stato non accada mai più. Perché, come è stato scritto sullo striscione apparso in alcune scuole frequentate dalle giovani vittime ‘da un concerto si torna senza voce, non senza vita’ “.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.