ASCOLI PICENO – Iniziative culturali e sociali nella città delle Cento Torri.

Questa mattina, 9 dicembre, nella sala “De Carolis e Ferri” di Palazzo dell’Arengo ad Ascoli alla presenza del sindaco Marco Fioravanti, dell’assessore alla Cultura Donatella Ferretti e degli organizzatori delle diverse iniziative, è stato ufficialmente presentato il calendario degli eventi culturali promossi dall’Amministrazione comunale in occasione delle festività natalizie.

Ricchissimo come di consueto il programma, che quest’anno fa della musica e del richiamo all’ascolanità i propri tratti distintivi. Si comincia mercoledì 11 dicembre alle ore 18 nella splendida cornice del foyer del Teatro Ventidio Basso con Slow Food, il concerto-conferenza organizzato dall’associazione ascolipicenofestival con le musiche della professoressa Emanuela Antolini e le parole del professore Antonio Attorre.

Foyer del Ventidio Basso protagonista anche del secondo appuntamento del calendario: venerdì 13 dicembre alle ore 17:30 è in programma The Light of Christmas, il concerto al buio di Maria Vittoria Tranquilla, giovane e talentuosa pianista ascolana non vedente.

Sempre al foyer del teatro, sabato 14 dicembre alle ore 17 si terrà il concerto di Michele Sganga dal titolo “Fantasia di Natale”, organizzato dall’associazione CulturalMente Insieme. Nel corso della serata ci sarà spazio anche per delle conversazioni musicali con il Maestro Ada Gentile e delle letture poetiche dell’assessore alla Cultura Donatella Ferretti.

Venerdì 20 dicembre alle ore 21:15 appuntamento invece al Teatro dei Filarmonici, dove è in programma il Memorial “Carlo Cava”, nel corso del quale il soprano Iano Tamar, il basso Mirco Palazzi, il pianista Cesare Catani e il coro Ventidio Basso, diretti dal Maestro Giovanni Farina, omaggeranno la memoria del grande basso ascolano.

Grande attesa anche per il Gran Concerto di Capodanno, in programma mercoledì 1 gennaio alle ore 21 nel teatro Ventidio Basso, dove il coro Ventidio Basso e l’orchestra sinfonica “G. Rossini” saluteranno l’arrivo del nuovo anno brindando sulle note, tra gli altri, del grande Maestro marchigiano.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.