ROTELLA – Brutte notizie giungono dai campi di calcio questo weekend. Avevamo già trattato il tema di aggressioni nei confronti della classe arbitrale, nella nostra regione una ragazza-arbitro, era stata aggredita proprio nella giornata contro la violenza sulle donne.

Qui l’articolo precedente

Arbitro donna aggredita nella giornata contro la violenza sulle donne: follia in campo

Sabato 7 dicembre nel campionato di terza categoria di calcio a 11 maschile, il direttore di gara del match tra Rotella-Roccafluvione è stato aggredito da un calciatore espulso della squadra ospite.

L’aggressione sarebbe avvenuta durante l’intervallo del match e  l’arbitro dell’incontro è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari, in ospedale. Partita poi sospesa in seguito all’episodio.

Il calciatore, avrebbe inveito e spinto il direttore di gara che ha poi sospeso la partita e per essere soccorso.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.