ASCOLI PICENO – I bianconeri di mister Zanetti sono attesi sul prato del “Del Duca”, sabato 14 dicembre per la sfida contro il Cittadella, attualmente seconda in classifica, nel match valido per la 16^ giornata del Campionato Serie BKT, in programma alle ore 15.

Non ci sarà sicuramente Da Cruz, l’attaccante nel pomeriggio di ieri si è sottoposto ad un’ecografia che  ha evidenziato uno stiramento al tendine della caviglia sinistra. Solo terapie per lui e per il terzino  Andreoni,  che ha riportato una distrazione di primo grado al muscolo adduttore lungo della coscia sinistra. Nella seduta di ieri hanno lavorato a parte Pucino e Rosseti. In gruppo D’Elia.

Tra gli ex della gara ci sarà Cristian D’Urso, centrocampista scuola Roma che la scorsa stagione ha militato con i bianconeri, le sue dichiarazioni a  trivenetogoal.it: “Il secondo posto è una bella sensazione, anche se sappiamo che la classifica è cortissima. Vogliamo stare in alto in classifica, il nostro obiettivo è vincerle tutte, ma continueremo a pensare partita per partita, come abbiamo sempre fatto”.

La squadra ha ricevuto la visita del Presidente Carlo Neri, che ha assistito all’allenamento e si è intrattenuto a pranzo coi calciatori e lo staff tecnico. Segnale importante di vicinanza alla squadra che sabato scenderà in campo con i calzettoni rossi per ricordare l’indimenticato presidente Costantino Rozzi a 25 anni dalla scomparsa.

A tal proposito si terrà l’evento “Costantino nel cuore”, organizzato in occasione del 25° anniversario dalla scomparsa e sarà presentato il 12 dicembre in conferenza stampa alla presenza del Sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti, l’Assessore allo Sport Nico Stallone e Giuliano Tosti, socio e componente del Consiglio d’Amministrazione dell’Ascoli Calcio.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.