MACERATA – Dalla città delle Cento Torri in trasferta a Macerata ma per motivi poco nobili.

Una coppia residente ad Ascoli (un 49enne e una 56enne di origine campana ma abitanti nel nostro capoluogo) è stata fermata in auto dai carabinieri locali per un normale controllo. Lo stato di agitazione dei due ha messo in allerta i militari che hanno deciso di effettuare delle perquisizioni.

Trovati oltre 30 grammi di eroina. La coppia è stata arresta per detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti. La donna dovrà rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale dato che ha preso a calci uno dei militari durante il controllo.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.