ASCOLI PICENO – Si alza il sipario sulla stagione teatrale per ragazzi.

Domenica 15 dicembre il Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno rinnova l’appuntamento con la stagione dedicata ai ragazzi promossa dal Comune di Ascoli Piceno con l’Amat, il contributo di Regione Marche, MiBact e il sostegno di Bim Tronto.

In scena Fiabe d’Italia con Debora Mancini, attrice e musicista, Daniele Longo, pianoforte, tastiere, fisarmonica, voce, cajon e piccole percussioni, Cristina Lanotte illustratrice, sand art e piani luminosi a color

Le fiabe in un tempo lontano si raccontavano a voce alta, vicino al camino, davanti a un fuoco dai caldi colori, durante i lunghi inverni, nelle case di campagna e in quelle in città.
I personaggi delle fiabe e dei racconti popolari, trascritti da Italo Calvino negli anni ’60 nella raccolta Fiabe italiane, e di quelle rivisitate e riscritte da Roberto Piumini, scrittore e autore tra i più conosciuti e amati dal giovane pubblico, prendono vita grazie ad una voce intensa e dalle mille sfumature che racconta le loro vicende. Le canzoni originali si cantano tutti insieme e la musica dal vivo, colonna sonora dello spettacolo, dialoga e danza con le mani dell’illustratrice, che realizza immagini affascinanti e incredibili in tempo reale, attraverso la tecnica della sand art. Ogni singola fiaba è un viaggio tra le regioni d’Italia ed è un percorso umano alla scoperta di se stessi.

Lo spettacolo è una produzione RealtàDeboraMancini

Informazioni e biglietti: biglietteria del Teatro 0736 298770. Inizio spettacolo ore 17.30.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.