Ascoli-Cittadella, le parole di mister Zanetti alla vigilia: “Dobbiamo alzare il ritmo match spartiacque”

Le parole del tecnico bianconero

L'allenatore dell'Ascoli Paolo Zanetti

ASCOLI PICENO – Il match tra bianconeri  e granata, valido per  la 16ª giornata del campionato di Serie BKT 2019/20, in programma sabato 14 dicembre  alle 15  allo Stadio ‘Cino e Lillo Del Duca’  sarà diretto da Valerio Marini della sezione di Roma, 1° assistente Berciglidi Valdarno, 2° assistente Cangiano di Napoli, IV uomo Angelucci di Foligno.

Mister Zanetti in conferenza stampa ha parlato della sfida di domani pomeriggio con il Cittadella:”Abbiamo lavorato molto in questi giorni analizzando qualche errore che abbiamo commesso ad Empoli. Diciamo che a livello tattico in questo momento siamo abbastanza tranquilli, abbiamo due sistemi di gioco che garantiscono una buona pericolosità offensiva e che possono alternarsi anche a gara in corso. Il Cittadella è una squadra che ha grande fame, corsa, ritmo, umiltà e può sorprenderti se non si giochi ai massimi livelli.  E’ un esempio di progettualità ed è giusto che sia in alto. Sarà una partita molto importante contro una diretta concorrente, lo considero il match spartiacque del campionato, per questo è importante vincere. E’ chiaro che in questo momento dobbiamo alzare il ritmo e cambiare marcia, nelle prossime giornate incontreremo le prime tre squadre della classifica e io non mi sento inferiore ad esse; manca un risultato pieno per renderci più consapevoli delle nostre forze. Avremo tante assenze, qualche scelta sarà obbligata, ma ci sono gli uomini per rimpiazzare chi non ci sarà e in panchina avremo due ragazzi giovani, Matos e Scorza. Quella di domani è una sfida che ha già tante motivazioni, ma la ricorrenza della morte di Rozzi ci darà una spinta ulteriore, vogliamo regalare una bella giornata ai nostri tifosi. Per noi il fattore Del Duca è importantissimo, lo dicono anche i numeri, siamo una squadra in crescita”.

Cittadella. I convocati da mister Venturato: Assenti gli infortunati Michael De Marchi e Giacomo Vrioni (entrambi attaccanti), non convocati per scelta tecnica i difensori Alberto Rizzo e Christian Ventola, sono 22 i calciatori granata convocati: Maniero Luca, Paleari Alberto, Benedetti Amedeo, Adorni Davide, Camigliano Agostino,  Frare Domenico, Mora Christian, Ghiringhelli Luca, Perticone Romano, Branca Simone, Bussaglia Andrea, D’urso Christian, Gargiulo Mario, Iori Manuel, Pavan Nicola, Proia Federico, Rosafio Marco, Vita Alessio,  Celar Zan, Diaw Davide, Luppi Davide, Panico Giuseppe.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
0

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments