ROMA – “Un totale di 657 pacchi inviati per la cifra complessiva di 24.793 euro destinati ai produttori” dichiara la segretaria di Possibile, Beatrice Brignone, fornendo i dati di ‘Terre resistenti“, l’iniziativa realizzata dal suo partito a supporto delle aziende di prodotti tipici.

“Questo è stato il nostro sostegno per il Natale 2019 alle aziende che lavorano nelle zone colpite dal terremoto degli scorsi anni -continua la Brignone – La nostra iniziativa ‘Terre resistenti’, con i pacchi natalizi di prodotti tipici, è andata oltre le migliori aspettative: abbiamo più che raddoppiato la somma ottenuta nello scorso Natale, quando il progetto è stato realizzato per la prima volta. C’è grande soddisfazione da parte nostra e l’impegno a stare sempre vicino a chi resiste alla difficoltà di un territorio, abbandonato dalle Istituzioni e lasciato in balia della burocrazia”.

“La nostra iniziativa – aggiunge Brignone – però non può bastare”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.