ASCOLI PICENO – “Ad Offida un clima di confronto costruttivo per indicare le migliori soluzioni in vista delle elezioni regionali, non era assolutamente di rivolta”: gli esponenti Dem delle Marche Luciano Agostini e Francesco Ameli definiscono cosi l’iniziativa promossa dalla sezione locale di Offida alla quale hanno partecipato circa 35 persone.

Qui il nostro precedente articolo

Rivolta nel Pd Piceno: “Ricandidatura Ceriscioli? Si finisce contro un muro, serve altro per vincere”

“Legittime le perplessita’ dei tre interventi critici riportati, ma non ci e’ sembrato questo il clima dell’iniziativa che ha invece avuto la bonta’ di essere un momento di confronto sulla Regione e sul Pd” chiosano i Dem.

“Visto che qualcuno mi mette le parole in bocca, do la versione autentica: ho ribadito il pieno sostegno alla linea unanime della direzione regionale e del segretario Gostoli”, conclude Agostini.

“L’unione comunale del Pd di Ascoli Piceno riunitasi giovedi’ ha confermato convintamente l’impostazione della direzione Regionale del Pd Marche che vede Ceriscioli come unico attuale candidato in campo. Nella sede in via Mercantini e’ stato ribadito il pieno sostegno all’operato del presidente Ceriscioli ed unitamente il pieno supporto alla linea adottata in direzione dal partito regionale e dal suo segretario Giovanni Gostoli”. Cosi’ Angelo Procaccini, segretario Pd Ascoli Piceno.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.