ANCONA – “Il candidato del centrodestra alla presidenza delle Marche spetta a Fdi? Non siamo al mercatino o a giocare a Risiko, sceglieremo il candidato migliore, punto. Tanto la piazza di oggi mi dice che c’è tanta, tanta, tanta voglia di cambiamento, quindi penso che chiunque sarà il candidato qua si vince”.

Ad Ancona il leader della Lega Matteo Salvini ha risposto ai cronisti sulla scelta del candidato per le elezioni regionali della primavera 2020, dopo le polemiche del Carroccio Marche, che non ha gradito il metodo di Fratelli d’Italia: il partito di Giorgia Meloni ha annunciato per il centrodestra la candidatura del deputato Francesco Acquaroli.

“Nomi e giudizi sulle persone non ne do – ha aggiunto -. Solo uniti si vince. Con calma nell’anno nuovo ne parleremo. L’accordo è l’unità del centrodestra per mandare a casa la sinistra ovunque stia malgovernando, i nomi dei candidati arriveranno più avanti. L’importante è mandare a casa una giunta d’incapaci e un Pd che ha fatto disastri nelle Marche e ad Ancona”.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.