CASTEL DI LAMA – Disavventura il 25 dicembre, proprio nel giorno di Natale.

A Castel di Lama si era verificata una fuga di gas da una palazzina.

La perdita proveniva dalla cucina di un appartamento dove risiede un anziano che non si era accorto di nulla. I pompieri sono stati avvisati dai condomini e hanno provvidenzialmente messo in sicurezza il tutto evitando conseguenze peggiori.

Giunti sul posto, con adeguata strumentazione i vigili del fuoco hanno individuato il punto esatto dal quale fuoriusciva gas, che altrimenti l’anziano avrebbe respirato nelle ore successive con conseguenze probabilmente letali. C’era anche il rischio di un’esplosione qualora in ambiente saturo di gas qualcuno avesse anche semplicemente acceso la luce.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.