ASCOLI PICENO – Un 4 a 0 che fa male e probabilmente il Picchio neanche meritava questo passivo pesante.

Al “Vigorito” di Benevento l’Ascoli Calcio è affondato, soprattutto nel finale, sotto i colpi dei giallorossi di mister Filippo Inzaghi che stanno facendo un campionato a sé. Per la squadra campana una scalata trionfale verso la A con, intanto, il record di punti ottenuti nel girone di andata facendo meglio della Juventus (stagione 2006-07) e del Sassuolo (stagione 2012-13).

Il mister bianconero, Paolo Zanetti, ha incontrato la stampa a fine gara, il 29 dicembre, e ha commentato il match: “Il Benevento è stato più cinico e concreto rispetto a noi. Su questi aspetti dobbiamo migliorare e lavorare sodo. Abbiamo sfiorato più volte la rete prima della debacle finale. difficile commentare una sconfitta del genere che è probabilmente la più pesante della mia carriera”.


Copyright © 2023 Riviera Oggi, riproduzione riservata.