ASCOLI PICENO – Nel 2019 Sono state 631.540 le pensioni erogate nelle Marche. L’84% sono prestazioni previdenziali in senso stretto mentre il restante 16% sono prestazioni di tipo assistenziale. Si tratta di cifre ufficiali Inps elaborate dalle Federazioni pensionati di Spi, Fnp e Uilp Marche che rilevano una “situazione preoccupante” .

L’importo medio di una prestazione previdenziale nelle Marche è di 990 euro mensili lordi; scende a 831 se si considerano solo quelle agli ex dipendenti del privato (71%).

Gli uomini percepiscono in media 1.218 lordi mensili mentre le donne arrivano a 705 euro (-513 euro che per le ex lavoratrici dipendenti arriva a 628 euro). L’importo medio delle prestazioni assistenziali è 439 euro mensili lordi. Il 62% delle previdenziali nelle Marche hanno un importo inferiore a mille euro mensili lordi.

Lo scorso anno sono state erogate nel 2019 più di 53mila indennità di accompagnamento, delle quali sono destinatarie persone in condizione di completa non autosufficienza.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.