FERMO – Una maestra di scuola elementare, 50enne, alla periferia di Senigallia, è stata trasportata la scorsa notte, tra il 16 e 17 gennaio, al pronto soccorso locale e poi ricoverata nel Reparto di Malattie infettive dell’ospedale di Fermo per meningite meningococcica.

E’ scattata per questo la profilassi antibiotica per una novantina di persone, tra adulti e bambini, che sono state a diretto e stretto contatto con lei, tra cui studenti, loro familiari e personale scolastico.

La gran parte dei contatti stretti è stata identificata e sottoposta a trattamento, applicando le direttive delle linee guida per la gestione delle meningiti batteriche del ministero della salute.

La notizia è stata inoltrata a tutti i medici di medicina generale e i pediatri della zona.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.