ASCOLI PICENO – Baby criminalità in azione nella città delle Cento Torri nel fine settimana da poco passato.

Ad Ascoli Piceno i carabinieri della locale Compagnia, allertati al 112, sono intervenuti nei pressi di un noto negozio di abbigliamento per giovani dove, un cittadino romeno di 19 anni, residente in città, si stava repentinamente allontanando dopo aver sottratto alcune felpe e T-shirt, privandole delle placche antitaccheggio e nascondendole sotto il giubbotto che indossava.

Il giovane, fermato ed identificato prima che potesse far perdere le proprie tracce, è stato arrestato per tentato furto aggravato e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Ascoli Piceno.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.