AscoliFrosinone gara valida per la 21^ giornata di Serie B, domenica 26 gennaio ore 21 stadio “Del Duca”.

 

Settimana difficile per i bianconeri che contro i ciociari sono costretti a vincere per non perdere il treno playoff. Ascoli a quota 27 contro i 28 della squadra di Nesta reduce dal pareggio con il Pordenone mentre l’Ascoli privo dei partenti Ardemagni, Ninkovic e Chaja si trova con una formazione rimaneggiata. Circa 60 i tifosi del Frosinone nel Settore Ospiti.
Prima dell’inizio della gara un minuto di silenzio in memoria dell’ex attaccante bianconero Anastasi. 

FORMAZIONI UFFICIALI

ASCOLI CALCIO 1898 (4-3-1-2): Leali; Andreoni, Brosco, Gravillon, Padoin (42’s.t. Matos); Cavion, Troiano, Piccinocchi ( 17’s.t. Petrucci); Brlek (26’s.t. Beretta); Morosini, Scamacca. A disposizione: Lanni, Valentini, Ferigra, Maurizii, De Alcantara, Covic, Scorza, Diogo Pinto, Di Francesco. Allenatore: Zanetti

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti; Ariaudo, Capuano; Salvi, Rohden, Maiello (37′ s.t. Gori,), Tabanelli, Beghetto (6′ s.t.); Citro (40’s.t. Haas), Novakovich. A disposizione: Bastianello, Iacobucci, , Krajnc, Szyminsky, Zampano, Tribuzzi, Vitale, Matarese. Allenatore: Nesta

Arbitro: Volpi (Arezzo). Assistenti: Lombardo (Cinisello Balsamo) e Zingarelli (Siena). IV Ufficiale: Feliciani (Teramo)

RETI: 9′ s.t. Citro
AMMONIZIONI: Troiano (A.), Rohden (F.), Cavion (A.), Brosco (A.)
ESPULSIONI:
NOTE:1′ recupero primo tempo, 5′ recupero secondo tempo

 

 

La contestazione al “Del Duca” a fine partita

Picchio in silenzio stampa, le parole del mister del Frosinone, Alessandro Nesta, al termine del match

SECONDO  TEMPO

50′ termina il match, per il Picchio è una sconfitta amara. È contestazione al “Del Duca”

48′ Traversa colpita da Beretta che tenta un’invezione dalla sinistra dai 25 metri

39′ dribbling di Beretta in area, tiro deviato in corner

36′ cross di Padoin, testa di Scamacca che sfiora il palo

33′ tiro di Scamacca che si gira da fuori area, palla abbondantemente sul fondo

31′ ammonito Brosco per fallo su Citro al limite dell’area, Maiello sulla palla che termina a lato

23′ fallo di Cavion sulla linea destra dell’area di rigore, ammonizione e punizione per il Frosinone. Palla in area per la testa di Rodhen che colpisce la traversa

21′ punizione per il Frosinone sui 30 metri, respinge la difesa

19′ l’Ascoli attacca ma non riesce ad incidere

9′ s.t. GOL FROSINONE. Citro tap in vincente a porta vuota dopo un assist rasoterra dalla destra

5′ liscio di Gravillon che lascia campo a Citro che davanti a Leali sbaglia tirando fuori

3′ Bardi miracoloso su colpo di testa ravvicinato di Scamacca, palla che sbatte su Morosini ma termina di poco sul fondo

1′ Ascoli subito in avanti si fa pericoloso conquistando un calcio di punizione

PRIMO TEMPO

46′ dopo un minuto di recupero termina il primo tempo

39′ Scamacca serve Padoin con un cross rasoterra il terzino si gira e tenta un tiro troppo debole facile la presa per Bardi

36′ Brosco interrompe un contropiede e serve Morosini veloce a ripartire ma il passaggio per Scamacca in area è lungo e da tempo ai difensori di rientrare

28′ Rohden, ammonito per fallo su Morosini lanciato verso l’area

19′ contropiede del Frosinone che stoppa un’incursione di Cavion, Troiano viene ammonito per aver interrotto la ripartenza fallosamente, punizione dal limite destro Maiello mette al centro respinge la difesa

10′ Scamacca di testa serve Piccinocchi a centro area, tiro al volo fuori di poco

6′ Cavion si addormenta in mezzo al campo Novakovich. ne approfitta arriva in area e cerca il tiro para Leali

1′ Troiano ci prova dal limite, rasoterra debole che termina sul fondo

0′- Inizia il match


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.