ACQUASANTA TERME – Il maltempo si è abbattuto, come previsto, nel Piceno dalla mattinata del 4 febbraio.

Questa volta a dare problemi non sono le precipitazioni o le nevicate ma il forte vento.

Ad Acquasanta Terme ci sono molti disagi: tetti scoperchiati a Quintodecimo, alberi caduti e cassonetti dell’immondizia rovesciati per strada.

Sono in corso sopralluoghi del Comune, guidati dal sindaco Sante Stangoni, e dai Vigili del Fuoco nelle altre frazioni per verificare altri problemi o danni. Emanato, intanto, lo stato d’emergenza.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.