MORRO D’ORO – In evidente stato alterato, un nigeriano di 21 anni, nella giornata di martedì 4 marzo, si è messo a fare esercizi ginnici e flessioni sulla strada, esattamente sulla riga di mezzadria. Il giovane sarebbe un richiedente asilo. Sarebbero poi intervenuti i Carabinieri di Giulianova.

E questa sarebbe una banale notizia di cronaca. Forse neanche tale, poiché non si sono registrati incidenti se non un piccolo rallentamento del traffico.

La notizia, in realtà, è che alcuni automobilisti hanno registrato con i telefoni gli atteggiamenti del giovane, e li hanno diffusi sui social senza alcun rispetto per lo stesso. Peggio: oltre a deriderlo nei video, i commenti a volte tracimano nella più becera violenza. Ad esempio eccone alcuni.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.