ASCOLI PICENO – “Esprimo grande soddisfazione per la nomina di Giovanni Legnini, nuovo commissario straordinario alla ricostruzione post sisma 2016. Nel ringraziare Piero Farabollini faccio i più grandi auguri al nuovo commissario. Come Regione Marche abbiamo da tempo espresso le nostre posizioni, spero che Legnini possa dare la svolta alla ricostruzione ferma a causa di troppi vincoli. Insieme ai sindaci abbiamo avanzato richieste, molte delle quali a costo zero, che possono dare un’impronta importante alla ricostruzione. Dal canto mio, avrà il massimo supporto e la massima disponibilità per l’accelerazione della ricostruzione che tutti auspichiamo”.

Così in una nota la vicepresidente regionale Anna Casini dopo la nomina di Giovanni Legnini come nuovo Commissario Straordinario per la Ricostruzione.

“Non posso che accogliere con soddisfazione la nomina di Giovanni Legnini a commissario straordinario per la ricostruzione. Una scelta da parte del Governo che va nella direzione della richiesta avanzata dai sindaci ovvero la nomina di una figura politica come commissario”.

Così il sindaco di Force, Augusto Curti, a proposito della nuova nomina di Giovanni Legnini come Commissario Straordinario per la Ricostruzione.

“Ora dobbiamo subito ripartire dai territori in sinergia con i Comuni e le Regioni e dare veramente quel cambio passo alla ricostruzione che da diverso tempo chiediamo. Sono sicuro che il nuovo commissario anche grazie alla sua esperienza politica saprà come gestire le nostre richieste. Le nostre aree interne ed i piccoli comuni marchigiani non possono più aspettare, e riservano speranza nella figura del nuovo commissario Legnini” conclude il primo cittadino.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.