ASCOLI PICENO – Il primo grande evento dell’anno è ormai è alle porte.

Parliamo del Carnevale ad Ascoli, oggi 17 febbraio si è svolta la conferenza di presentazione all’Arengo dell’edizione 2020.

Dal 20 al 25 febbraio, la città si vestirà a festa per la tradizionale settimana carnascialesca sotto le Cento Torri.

Qui il programma

Carnevale ad Ascoli Piceno, ci siamo. Il programma dell’edizione 2020

Nel corso della conferenza stampa, il sindaco Marco Fioravanti ha consegnato le chiavi della città a Re Carnevale e Mascherina d’Oro 2019, Paolo Angelini.

Alla presentazione in Sala De Carolis hanno partecipato, oltre al sindaco e a Re Carnevale, il presidente del consiglio comunale Alessandro Bono, l’assessore agli eventi Monia Vallesi, il presidente dell’Associazione il Carnevale di Ascoli Marco Olori e “Lu Sfrigne” Domenico Silvestri

Presenti anche il presidente della Start Enrico Diomedi e il direttore Alfredo Fratalocchi: la Start proporrà servizi di navetta gratuita per tutti coloro che vorranno recarsi in centro storico e partecipare al Carnevale di Ascoli 2020. Nella giornata di domenica, è in programma un servizio navetta dalle ore 14:15 (ogni 15 minuti). Il bus navetta partirà da Monticelli, per fare una sosta presso il parcheggio dello stadio Del Duca e arrivare in Viale De Gasperi.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.