ASCOLI PICENO – La Polizia di Stato ha ritrovato un cane che una donna aveva lasciato all’esterno di un supermercato ove si era recata per fare alcuni acquisti.

E’ accaduto ad Ascoli ieri sera, 2 marzo all’esterno della Conad di via Costantino Rozzi, dove Linus, un simpatico meticcio dal pelo fulvo, era stato lasciato dalla sua padrona per pochi minuti, il tempo strettamente necessario per fare la spesa e tornare a casa.

Ma quando è uscita da lì la donna non lo ha più visto e, a quel punto, ha preso il cellulare e chiamato il 113, fornendo ai poliziotti la descrizione del cane. Dalla centrale operativa sono state dirottate in zona due equipaggi della Squadra Volante che, palmo a palmo, hanno setacciato tutte le strade, riuscendo poi a rintracciare Linus a pochi isolati da lì.

Lui era serenamente a passeggio con un minore che, vedendolo da solo, aveva pensato che fosse stato abbandonato e, quindi, lo aveva preso con sè. Chiarito l’equivoco, Linus è stato riaffidato alla padrona e, tra abbracci e scodinzolii di coda, ambedue sono tornati nella loro casa.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.