ROMA – Covid-19, decisione importante in vista da Roma.

Via libera del Consiglio dei ministri al rinvio del referendum sul taglio dei parlamentari, previsto il 29 marzo.

“E’ quanto si apprende da fonti di Governo” si legge in una nota dell’Ansa.

La decisione dovrebbe essere ufficializzata a breve.

AGGIORNAMENTI  Il Consiglio dei ministri, convocato per questa mattina, ha deciso di «sospendere» il referendum , avendo tempo fino al 23 marzo per decidere la data entro la quale tenerlo. Tra le ipotesi più accreditate è che possa slittare al 17 o 24 maggio.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.