ASCOLI PICENO – Di seguito un comunicato stampa della Direzione Area Vasta in merito agli aggiornamenti sul coronavirus nel Piceno.

La Direzione di Area Vasta intende informare tutta la popolazione sull’andamento e sulla gestione dell’Emergenza Covid-19 nell’Area Vasta 5, con la finalità di garantire ai cittadini informazioni e aggiornamenti univoci e corretti.

In attuazione delle indicazioni fornite dalla Direzione Generale dell’Asur e della Direzione scrivente si comunica che:

In riferimento all’unico caso positivo di coronavirus al momento acclarato all’interno del territorio dell’Area Vasta 5 possiamo comunicare che la situazione è stabile e che al momento non necessita di ospedalizzazione. Inoltre a tutt’oggi non risultano altri casi.

Sono stati già assunti 20 infermieri e 18 Oss dedicati alla gestione dell’emergenza, destinati alle Malattie Infettive ed altri Servizi. 

Il Laboratorio Analisi dell’Area Vasta da oggi è attivo per la ricerca del Covid-19 nei tamponi naso-faringei con tecnologie di Biologia Molecolare.

Si invita la popolazione ad effettuare esami di laboratorio solo se indispensabili e non rinviabili.

Sono ridotte, a tutela degli ospiti, gli ingressi di familiari e visitatori nelle strutture ospedaliere e residenziali.

Vengono garantite le visite/esami specialistici con classe di priorità U e B (urgenti e brevi), vengono rimandate le altre classi di priorità (D e P) per ridurre il rischio di affollamento non opportuno in questo particolare momento.

Sono state sospese tutte le prestazioni erogate in regime di Libera Professione.

Gli uffici del Cup/Cassa hanno provveduto a sospendere le agende di prenotazione per le prestazioni D, P ed in Libera Professione ed ha attivato un servizio di Re-call per avvisare telefonicamente gli utenti già prenotati della sospensione in atto.

Le prestazioni con classe di priorità U e B vengono regolarmente prenotate. 

Sono sospese le attività operatorie programmate, ad eccezione per quelle di neoplasie e interventi urgenti, così come per le interruzioni di gravidanza la cui urgenza è stabilita dalla legge relativa. 

La Direzione coglie infine l’occasione per ringraziare tutte le aziende, associazioni e liberi cittadini che ci stanno sostenendo con donazioni in denaro e materiali utili all’emergenza, ennesima testimonianza della solidarietà e dell’umanità che caratterizzano la nostra comunità.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.