ARQUATA DEL TRONTO – Un intervento straordinario di disinfezione antimicrobica sul territorio del Comune di Arquata del Tronto.

Per contrastare l’emergenza coronavirus è stato disposto dal sindaco Aleandro Petrucci, al fine di salvaguardare l’igiene e la salute pubblica, un primo intervento che si svolgerà nella notte tra martedì 17 e mercoledì 18 marzo e che interesserà le 7 aree Sae e le frazioni di Spelonga, Colle e Trisungo (Salaria).

Ad effettuare gli interventi, predisposti dal sindaco, saranno gli uomini della ditta specializzata Quark Srl con l’ausilio di un mezzo dotato di impianto di nebulizzazione a lunga gittata e pompe nebulizzatrici a spalla per gli angoli non facilmente raggiungibili.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.