MONSAMPOLO DEL TRONTO – Il sindaco di Monsampolo del Tronto, Massimo Narcisi, in serata attraverso un messaggio video, ha fatto il punto sulla situazione del coronavirus in città a seguito dei primi due casi di positività rilevati nella giornata di sabato 14 marzo.

“Sono in stretto contatto con uno dei due figli della coppia, si trovano all’ospedale di San Benedetto e sono sotto osservazione ma le loro condizioni non sembrano gravi – ha spiegato – La famiglia già da tempo si era messa in isolamento, perché avevano dei sintomi influenzali e quindi i contatti erano ridotti al minimo. C’è comunque una famiglia del nostro comune che è stata messa in isolamento e che tutti i giorni vengono contattati dai medici dell’Asur per conoscere l’andamento della situazione” afferma Narcisi.

“Ai due coniugi positivi va l’abbraccio mio e di tutta la comunità di Monsampolo, vi siamo vicini” ha detto il sindaco.

Intanto a Monsampolo martedì prossimo avverrà un intervento di sanificazione su tutto il territorio mentre nella seconda parte della settimana, in coordinamento con la Picenambiente, si provvederà alla pulizia delle strade con un materiale speciale in uso in Lombardia.

 

Il mio messaggio di oggi, con aggiornamenti sui due coniugi ed altre informazioni utili.#iorestoacasa

Gepostet von Massimo Narcisi am Sonntag, 15. März 2020


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.