ASCOLI PICENO – I soci del Rotary di Ascoli hanno deciso di dare il proprio contributo per fronteggiare l’emergenza Coronavirus destinando 10 mila euro per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale da mettere a disposizione del personale medico e paramedico dell’ospedale Mazzoni di Ascoli e dei medici di base che quotidianamente operano sul territorio.

Tale somma servirà, in particolare, per l’acquisto di mascherine di cui in questi giorni si è constatata l’assoluta necessità e la cui mancanza espone a rischi di contagio tutti gli operatori del settore e non solo. Il Rotary di Ascoli anche in questa difficile situazione vuole essere al fianco della propria comunità con azioni utili e concrete  nella speranza che questo difficile periodo diventi quanto prima solo un ricordo e nelle famiglie, nelle imprese e nell’intero tessuto sociale possa tornare il sereno.

Il Presidente Daniele Gibellieri, anche a nome del Direttivo, ringrazia tutti i soci per l’aiuto ed il sostegno ricevuto senza il quale non sarebbe stato possibile agire con sollecitudine a supporto di quanti si stanno adoperando per frenare il contagio ed ai quali va rivolta la gratitudine di tutti.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.