ASCOLI PICENO – Quanti sono i posti in terapia intensiva nelle Marche, ad oggi? Nella conferenza stampa di martedì 24 marzo il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha precisato che in Italia i posti letto in terapia intensiva sono passati dai 5.343 dell’inizio dell’emergenza coronavirus agli 8.370 di ieri.

E nelle Marche? Anche nella Regione di Leopardi è in corso, come in tutte le altre regioni, uno sforzo di aumento dei posti letto di terapia intensiva (e semi-intensiva).

Sappiamo che all’inizio dell’epidemia in Italia nella regione si contavano 115 posti letto di Intensiva.

Al momento, è possibile dedurre il numero di posti letto in Intensiva dalla “Scheda Gialla” inviata ogni giorno dal Gores (Gruppo Operativo Regionale Emergenze Sanitarie). Vi sono due schede, una recante il numero di coloro che sono ricoverati in Terapia Insentiva, l’altro in Semi-Intensiva.

Nessuna descrizione della foto disponibile.I

Al momento i posti di terapia intensiva dedicati ai pazienti Covid-19 sono 148, mentre 179 sono in Semi-Intensiva: in totale sono 327 i posti di intensiva presenti nel territorio regionale e dedicati esclusivamente a pazienti Covid-19.

A questi si aggiungono i ricoverati in Intensiva abituali, per problemi urgenti oppure, ad esempio, per cure relative al sistema cardiocircolatorio.

Il numero è in costante aggiornamento e proprio questo è in corso la valutazione se realizzare una struttura di Terapia Intensiva al porto di Ancona (sembra si farà su un traghetto dell’Adria Ferries) mentre al momento non ci sono aggiornamenti riguardanti l’ipotesi di un ospedale da campo da realizzare vicino allo svincolo A14 a Grottammare.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.