ASCOLI PICENO -Il Comune di Ascoli Piceno,  in questa fase di emergenza, a tutela e salvaguardia della salute, al fine di agevolare i cittadini, tenuti a ridurre al minimo gli spostamenti anche per acquisti alimentari e di prima necessità, limitando l’attività ad una sola persona per famiglia, da effettuare comunque sempre nel rispetto della distanza interpersonale di sicurezza di un metro, ha redatto un elenco delle attività che svolgono l’attività di consegna a domicilio, nel rispetto della normativa vigente.

Tutte le attività che svolgono questo tipo di servizio e vogliono essere inserite possono comunicarlo allo Sportello Unico per le attività Produttive (Suap) del Comune di Ascoli Piceno, inviando all’indirizzo di posta elettronica: serv.commercio@comune.ascolipiceno.it il modello pubblicato sul sito comunale, debitamente compilato e sottoscritto.

Per informazioni chiamare il numero 366 680 0383

https://www.comune.ap.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/18167

Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.