SCORRI SOTTO PER GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE

Clicca qui per leggere le notizie di giovedì 26 marzo

___________________________________________________________________________________________

ORE 22.30 100 posti letto di terapia intensiva, scelta la Fiera di Civitanova Marche

ORE 21 Secondo caso positivo a Cupra Marittima. Le parole del sindaco Alessio Piersimoni

ORE 19 VIDEOMESSAGGIO DI MATTARELLA 

“Mi permetto nuovamente, care concittadine e cari concittadini, di rivolgermi a voi, nel corso di questa difficile emergenza, per condividere alcune riflessioni. Ne avverto il dovere. La prima si traduce in un pensiero rivolto alle persone che hanno perso la vita a causa di questa epidemia; e ai loro familiari. Il dolore del distacco è stato ingigantito dalla sofferenza di non poter essere loro vicini e dalla tristezza dell’impossibilità di celebrare, come dovuto, il commiato dalle comunità di cui erano parte. Comunità che sono duramente impoverite dalla loro scomparse. Serve azione comune Ue, no a vecchi schemi.

Sono indispensabili ulteriori iniziative comuni, superando vecchi schemi ormai fuori dalla realtà delle drammatiche condizioni in cui si trova il nostro Continente. Mi auguro che tutti comprendano appieno, prima che sia troppo tardi, la gravità della minaccia per l’Europa. La solidarietà non è soltanto richiesta dai valori dell’Unione ma è anche nel comune interesse.

Il nostro Paese ha attraversato molti momenti difficili ma ha sempre dimostrato di saper sconfiggere le difficoltà”.

ORE 19 Covid-19. Teramo, Di Bonaventura: “Basta proclami. Stiamo lanciando messaggi sbagliati”

ORE 18.50 Covid-19: 71 casi in Abruzzo, totale 1017. Il numero dei decessi sale a 68

18.45 DATI GORES MARCHE

Anche oggi si registrano nelle Marche un alto numero di decessi: sono ben 28. In totale si arriva a 364 vittime per l’epidemia. Di queste, 228 a Pesar-Urbino, 68 Ancona, 37 Macerata, 24 Fermo, 3 Ascoli, 4 extra regione.

246 maschi, 118, femmine.

Il 97,5% aveva patologie pregresse, età media 79,7

GORESarancio27032020_18

ORE 18 CONFERENZA STAMPA, PARLA IL COMMISSARIO ARCURI

I nuovi contagiati sono 4.401 (ieri erano stati 4.492), 66.414 il numero totale, i morti sono 969 (50 relativi a ieri che non erano stati contati) per un totale di 9.134, 589 i guariti. Il numero di vittime è il più alto dall’inizio.

Io ho il mandato di gestire l’emergenza e dotare il nostro territorio degli strumenti necessari.

Le statistiche che ci danno ogni giorno l’andamento di questa tragedia sono il risultato di un lavoro puntuale e collettivo. Opinare intorno alla validità di queste statistiche non è parte del mio costume.

Abbiamo ricevuto 160 milioni di donazioni da imprese e cittadini, e grande imprese e banche che hanno preferito donare direttamente macchinari.

Noi acquistiamo tutti i giorni, a volte tutte le notti, per acquisire materiali utili. Per ora abbiamo alcune fonti di approvvigionamento: ventilatori, mascherine, organizziamo gli aerei, e da domani, grazie all’aiuto dell’Esercito, velocizzeremo le consegne. Presto riusciremo a fermarci e offrire i dispositivi a chi ne avrà bisogno.

Da domani in Sicilia e Sardegna gli aerei del Ministero della Difesa porteranno i Dispositivi che vogliamo che arrivino sui territori in un arco indifferente. In questi giorni abbiamo capito che nelle regioni più prossime agli aeroporti di sbarco la consegna è anticipata, ma nei prossimi giorni avremo tempi simili di consegna.

ORE 17.45 Sanificazione strade, sette Comuni del Piceno dicono no: “Ecco perché”

ORE 17.40 Esenzione per reddito da spese sanitarie, domande in scadenza il 31 marzo

ORE 17.35 Cup ospedali chiusi al pubblico, aperto il servizio cassa ad Ascoli e San Benedetto

ORE 17.30 Grottammare, il maltempo non ferma i controlli anti-Covid. Sanzionato un ciclista

ORE 17.15 Ricci (Itb): “Coronavirus rischia di spazzarci via. Misure immediate: Salvataggio solo negli chalet aperti alla balneazione”

ORE 17 15 mila euro donati dal Comune di Montefiore per attrezzature sanitarie

ORE 16.45 Monteprandone e Centobuchi, asilo nido: sospese le rette

ORE 16.30 LETTURA DATI GORES MARCHE Oggi ci limiteremo solo all’approfondimento grafico tra il numero di tamponi effettuati (e analizzati) e quelli risultati positivi, alla luce della specifica della Regione Marche secondo la quale circa 400 tamponi non sono stati ancora analizzati entro la mattina, a causa dell’aumento del numero di tamponi grazie alle macchine entrate in servizio, prima ad Ascoli e poi a Pesaro, che ha portato il numero di ieri a 880

Dunque attendiamo prima di mostrare la “curva” dell’evoluzione regionale e il confronto tra le varie province, poiché vi potrebbero essere degli aggiornamenti serali in tal senso.

Resta un dato che può essere importante, quello tra il rapporto tra i tamponi positivi e quelli analizzati: 82 i primi, 437 i secondi. Anche se i dati sono parziali, abbiamo un indicatore che potrà essere importante in caso di conferma: il rapporto è il più basso registrato nel mese di marzo.

Il dato è indicativo soprattutto perché all’aumento del numero di tamponi non si sta registrando un proporzionale aumento del numero dei positivi, il che potrebbe significare – se la tendenza odierna e quella degli ultimi giorni venisse confermata prossimamente – che l’incidenza degli asintomatici non sia così elevata come pronosticato almeno in altre zone d’Italia (fino ad un rapporto tra 1 contagiato accertato per ogni 10 non rilevati).

Attendiamo il dato relativo a tutti gli 880 tamponi per comprendere esattamente l’andamento in corso. Intanto, per meri fini statistici, l’incremento dei positivi sul totale, restando il dato degli 82 positivi, sarebbe del 2,6%.

ORE 15.40 BONUS MILLE EURO A chi spetta, comunicazione Cna Picena

ORE 15 Mille mascherine a Grottammare, un dono dei fratelli Flavio e Francesco Vespasiani

ORE 14.30 Accorato appello dell’assessore sambenedettese Filippo Olivieri alla città

____________________________________________________________________________

ORE 13:50 GORES MARCHE GIALLO QUI PDF GORESgiallo27032020_12 Casi positivi totali 3.196, Pesaro 1.475, Ancona 905, Macerata 411, Fermo 233, Ascoli Piceno 118, extra regione 54.

Totale test effettuati 9060, test positivi 3196, test negativi 5864.

Totale ricoverati 1.141, di cui in terapia intensiva 162, non in terapia intensiva 770, area post critica 209.

Dimessi 133.

Guariti 10.

Isolamento domiciliare 1709 (positivi).

Deceduti 336.

Ricoveri terapia intensiva 162. Per struttura ospedaliera: Pesaro Marche Nord 38, Ancona Torrette 38, Senigallia 8, Fermo 14, Civitanova 9, Jesi 15, Urbino 8, Camerino 12, San Benedetto 10, Macerata 2, Inrca Ancona 8.

Ricoveri terapia sub-intensiva 257. Per struttura ospedaliera: Civitanova 4, Camerino 8, San Benedetto 16, Jesi 13, Macerata 3, Urbino 14, Pesaro Marche Nord 107, Ancona Torrette 92.

Isolamento domiciliare (non hanno ancora i dati del tampone sono in isolamento precauzionale).

Totale 6338, di cui asintomatici 4.806, sintomatici 1.562 – operatori sanitari 647.

Pesaro 2.691, di cui asintomatici 2.098, sintomatici 593 – operatori sanitari 244.

Ancona 1.179, di cui asintomatici 1.179, sintomatici 565 – operatori sanitari 203.

Macerata 991, di cui asintomatici 764, sintomatici 227 – operatori sanitari 93.

Fermo 645, di cui asintomatici 513, sintomatici 132 – operatori sanitari 88.

Ascoli 297, di cui asintomatici 252, sintomatici 45 – operatori sanitari 19.

ORE 13:40 DATI GORES MARCHE GORES BLU GORESblu27032020_9 Coronavirus Marche: aggiornamenti Il Gores ha trasmesso gli esiti delle indagini di laboratorio sui tamponi delle ultime 24 ore (tabella blu) e la situazione generale aggiornata alle 12 di oggi (tabella gialla). I tamponi risultati positivi sono oggi 82 su 437 analizzati.

Sono tuttavia in totale 880 i tamponi in fase di analisi nelle ultime ore, poiché altri 443 sono al momento in esame nei laboratori di Marche Nord e Ascoli (dovrebbe trattarsi di tamponi di Marche Nord Pesaro e qualcosa anche di Macerata, ndr).

Con il fine di garantire la massima tempestività nell’analisi dei tamponi già effettuati, infatti, anche a Marche Nord si è avviata l’attività delle analisi di laboratorio, in una logica di rete che consente di essere tempestivi e operativi laddove sono immediatamente disponibili i reagenti.

ORE 13.30 Tasse regionali sospese, rinvio del pagamento al 31 luglio: auto, demanio, suolo pubblico, professioni, caccia

ORE 13.15 Evade i domiciliari e infrange misura anti-Covid: 58enne in carcere ad Ascoli

ORE 12.45 Banca del Piceno: “70 mila euro per gli Ospedali Covid-19”. Adesione anche al ‘Progetto 100’

ORE 12 I campionati di basket regionale sono finiti.

ORE 11.45 Florovivaismo, salta l’80% del fatturato, parla Guido Barra

ORE 11.45 Bandiere a mezz’asta dei Comuni il 31 marzo, Anci Marche: “Vicini alle famiglie dei defunti Coronavirus”

ORE 11.30 Grottammare, tributi comunali: sospese scadenze fino a dopo l’estate

ORE 11.15 Medical San, donato un termometro scanner alla Polizia Municipale sambenedettese

ORE 11 Tamponi a personale ospedaliero e non solo, struttura vicino al “Riviera delle Palme”

____________________________________________________________________________

Di seguito alcuni grafici e tabelle relativi a giovedì 26 marzo


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.