MONTALTO DELLE MARCHE – “Dopo la triste notizia del decesso di una nostra concittadina (n.d.r. un’anziana di 84 anni) debbo comunicarvi che le persone del nostro Comune risultate positive al Coronavirus sono diventate quattro”.

Così, tramite un video diffuso sui Social il 28 marzo, il sindaco di Montalto delle Marche, Daniel Matricardi: “Sono persone riconducibili al primo contagio. Molto probabilmente il Covid-19 è arrivato da una struttura ospedaliera, ciò ci sconvolge e deve far riflettere. Qualcosa nel sistema non ha funzionato”.

Il primo cittadino rassicura. però, sulle condizioni dei quattro positivi: “Stanno bene, sono nelle loro case in isolamento domiciliare”.

Sui tamponi, e non solo, il sindaco aggiunge: “Si parlava di tamponi di massa ma non si riesce a partire, avevo chiesto tamponi per la casa di riposo ma niente. Non starò a guardare. Sto aprendo una sottoscrizione che permetterà di stringere convenzioni con strutture ricettive per collocare cittadini sospetti o positivi. Non tutti hanno case abbastanza grandi o organizzate per poter stare davvero lontano o in disparte da persone contagiate. Aperto anche un fondo per aiutare le famiglie che si trovano in difficoltà economica”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.