ASCOLI PICENO – Sulla base dei dati pubblicati oggi dal quotidiano Repubblica, forniti dalla società svizzera Teralytics, l’effetto delle misure sull’emergenza coronavirus ha provocato una riduzione degli spostamenti in Italia del 73%, a partire dal 23 febbraio fino al 26 marzo.

Nella mappa interattiva si riportano i dati su scala provinciale. Nel Piceno i movimenti si sono ridotti del 71%, a Fermo del 73%, a Teramo del 70%.

I dati sono ricavati dalle sim telefoniche di 27 milioni di persone, ovviamente anonimi.

Qui l’articolo e la mappa.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.