ASCOLI PICENO – Anche i gruppi organizzati della Tribuna Est “Carlo Mazzone” dello stadio “Del Duca” comunicano di aver predisposto una raccolta fondi a fini di beneficenza, in seguito a quanto attivato già dell’Amministrazione Comunale  di Ascoli Piceno.

“L’importo – ricavato dall’auto finanziamento del gruppo – verrà devoluto in parte alla Protezione Civile che lo gestirà per l’acquisto di generi alimentari da consegnare alle famiglie bisognose del territorio e parte per la realizzazione di mascherine da donare. In questo momento di emergenza, la tifoseria intende partecipare e significare la propria disponibilità per far fronte alle numerose situazioni di indigenza emerse anche dalla stampa locale. Uniti ce la faremo!” ( nota ufficiale dei rappresentanti della Tribuna “Mazzone”) ( nota ufficiale dei rappresentanti della Tribuna “Mazzone”)

GRUPPI TRIBUNA MAZZONE
I Gruppi della Tribuna Mazzone devolveranno il ricavato della raccolta fondi in parte per la Protezione Civile ed in parte per la realizzazione di mascherine da donare.
Club PALLONARI Ascoli
IBAN: IT86H0311113501000000002776
Causale: Raccolta Fondi, Uniti ce la Faremo

Il sindaco Marco Fioravanti ha attivato  da parte dell’Amministrazione Comunale di Ascoli Piceno, un Iban solidale per aiutare la fascia più debole della popolazione durante l’emergenza Coronavirus.  Il codice Iban attivato è IT98I0200813507000102493318, l’intestatario “Comune di Ascoli Piceno” e la causale per effettuare la donazione “Protezione Civile – Donazione emergenza Coronavirus”. «Ogni donazione dei singoli cittadini può aiutare a sostenere una persona in difficoltà – commenta il sindaco – ogni donazione può permettere a una famiglia di ricevere beni necessari in questo momento di profonda emergenza.Chi effettuerà un versamento tramite codice Iban, è pregato di comunicare anche il proprio nominativo (nome e cognome).”

La possibilità di prendere parte alla campagna solidale avviata dal Comune di Ascoli Piceno sarà garantita anche presso alcuni supermercati del territorio. I cittadini potranno acquistare alimenti e bevande da destinare alle persone più bisognose, lasciando l’acquisto in apposite postazioni allestite all’esterno della struttura. Sarà poi la Protezione Civile a recuperare giornalmente la “spesa solidale” e a provvedere alla consegna. Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Protezione Civile ai numeri 0736244675 (ore 8-18) o 0736244674 (ore 18-24). «Ringrazio fin da ora chiunque voglia partecipare a queste importantissime campagne di solidarietà: siamo un popolo straordinario, tutti insieme vinceremo questa battaglia» ha concluso il sindaco Marco Fioravanti.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.