FOLIGNANO – “Purtroppo devo comunicarvi il secondo caso di positività al Covid-19 nel nostro comune. La persona coinvolta si trova a casa in isolamento dal 15 marzo e il contagio è stato già circoscritto dagli organi competenti. C’è stato un ritardo sul riscontro del tampone e questo spiega la tempistica della comunicazione”.

Così, in una nota il 31 marzo, il sindaco di Folignano, Matteo Terrani: “La buona notizia è che sta bene ed è sulla via della guarigione, così come sta bene la prima persona contagiata. A entrambi va la nostra vicinanza. Vi prego ovviamente, come già accaduto in precedenza, di avere la stessa compostezza e lo stesso senso di responsabilità”.

Il primo cittadino conclude: “Continuiamo a seguire tutte le prescrizioni sull’igiene delle mani e sull’isolamento sociale, rimanendo a casa e uscendo solo in caso di necessità”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.