ASCOLI PICENO – Si tirano le prime somme anche nella città delle Cento Torri sui servizi di prevenzione e vigilanza emessi da Governo e Regione per contrastare il Coronavirus.

Polizia Municipale di Ascoli in azione su strada e non solo. Dal 12 marzo al 31 marzo sono stati effettuati 1920 controlli da parte dei Vigili Urbani.

Per quanto riguarda la circolazione stradale, veicolare e pedonale, sono stati compiuti accertamenti su 1150 persone: tre sanzioni per motivazioni non valide e previste dai Decreti e dall’autocertificazione.

Nel mirino dei controlli anche le attività commerciali autorizzati: 725 gli accertamenti eseguiti dagli agenti per verificare rispetto norme, permessi di apertura e orari.

Accertamenti anche nelle aree verdi, nei parchi giochi e sulla pista ciclabile (luoghi chiusi al pubblico per contrastare il contagio da Covid-19): 45 i controlli compiuti dalla Municipale ascolana.

I servizi di prevenzione e vigilanza proseguono e i Vigili Urbani raccomandano alla cittadinanza di rispettare le regole e rimanere a casa il più possibile, uscendo solo per vere necessità e urgenze.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.