Per vedere il video clicca sul quadro appena finita la pubblicità pre-roll

SCORRI SOTTO PER GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE

_____________________________________________________________________________

ORE 23 Spinetoli, al via la consegna delle mascherine per i cittadini

ORE 22.30 Conte: “No Mes, sì eurobond. Quando si difende il proprio paese non si fanno calcoli. La storia è con noi”

ORE 22 Milani: “Mercoledì ringraziamento anche ai lavoratori del Madonna del Soccorso”

ORE 21.30 Pandemia globale, una tragedia che migliorerà l’umanità? Sì, se alcune priorità cambieranno. Il DisAppunto del nostro Direttore

ORE 21 Cassa integrazione, quasi 10 mila domande nelle Marche in sette giorni

ORE 20.45 Ceriscioli: “Superato picco, misure anti-Covid effetti importanti”. Mascherine, in arrivo ordinanza

ORE 20.30 Covid-19, due nuovi casi a Martinsicuro. Vagnoni: “In quarantena anche persone in contatto con loro”

ORE 20 Coronavirus, più di 200 accertamenti tra Grottammare e San Benedetto: una sanzione. 21 multe, invece, nel Piceno nel fine settimana da poco passato

ORE 19.45 Covid-19, in Abruzzo 18 nuovi casi positivi: da inizio emergenza sono 1721

ORE 19.40 Iron Safety ed Opera 3D stampano valvole 3D per la lotta contro il Coronavirus

ORE 19.30 A passeggio sul lungomare di Giulianova nonostante foglio di via: nei guai 48enne. Violata anche la norma anti-Coronavirus

ORE 19.15 Coronavirus, attivo numero verde nazionale per anziani soli

ORE 19 Covid-19, 12 casi a Monteprandone. Il primo contagiato esce dall’ospedale e torna a casa

ORE 18.15 AGGIORNAMENTO GORES MARCHE Ancora 18 vittime per covid-19 nelle Marche, ben 630 dall’inizio dell’epidemia: 417 maschi e 213 femmine. Addirittura 359 i morti nel Pesarese, 130 ad Ancona, 77 Macerata, 51 Fermo, 7 Ascoli, 6 extra-regione.

La più anziana deceduta oggi aveva 92 anni, nel Pesarese; la più giovane 59 di Ancona.

Il 94,4% dei deceduti aveva patologie pregresse.

Età media 79,4.

_____________________________________________________________________________

ORE 18 CONFERENZA STAMPA PROTEZIONE CIVILE

Angelo Borrelli (capo Protezione Civile): Totale attualmente positivi 93187, incremento di 1941 pazienti rispetto a ieri. 3.898 in terapia intensiva, per il terzo giorno consecutivo i pazienti in terapia intensiva si riduce, oggi meno 79 pazienti. I ricoverati sono 28176, con sintomi, 60313 sono in isolamento domiciliare senza sintomi o sintomi lievi. Deceduti 636. Totale guariti 22837 unità, 1022 in più”.

Luca Richeldi, primario pneumologia policlinico Gemelli di Roma: “Confermata la tendenza negli ultimi giorni, rispetto a una settimana fa i ricoverati si riducono del 90%, e anche la pressione sulle terapie intensive si sono ridotte. Sui decessi abbiamo un trend meno forte, e i decessi si concentrano per la metà in Lombardia, anche se si sono ridotti del 20%. I decessi fotografano una situazione di pazienti ricoverati qualche settimana fa. Le decisioni dopo il 13 aprile saranno politiche anche se abbiamo sotto i nostri occhi il conforto di quanto avvenuto con le misure di distanziamento”.

______________________________________________________________________________

ORE 17.50 Offida, consegnati Pc e Tablet per far seguire le lezioni online ai giovani studenti

ORE 17.45 Coronavirus, container ad Ascoli per generi alimentari da dare ai più bisognosi

ORE 17.30 I Della Valle donano 5 milioni di euro ai familiari dei sanitari morti nella lotta contro Covid-19

ORE 17.15 Ascoli, domande per buoni spesa entro l’8 aprile. Orari di apertura dello sportello

ORE 17 “Donazione emergenza Covid-19”, San Benedetto mette a disposizione il conto corrente

ORE 16:40 ELABORAZIONI DATI GORES SU SCALA PROVINCIALE Giornata importante perché da quando l’epidemia è diffusa su tutto il territorio regionale, dall’11 marzo, si registra un “dato zero“, ovvero l’assenza di incremento dei nuovi contagiati in una provincia, precisamente il Piceno. Dove tra l’altro nell’ultima settimana i contagiati accertati sono aumentati di pochissimo.

Se anche nel Fermano vi sono segnali di “congelamento” nei nuovi casi accertati, a Pesaro e ad Ancona, dove il numero dei contagiati è molto più alto, si registra un numero di casi assoluti giornaliero quasi stabile mentre è Macerata la provincia che negli ultimi giorni ha un andamento maggiormente dinamico.

Il tempo che è servito per raddoppiare il dato ultimo di oggi, segnalato con la casella rossa e approssimato all’ultima riga con sfondo nero, continua comunque ad aumentare, dai circa 10 giorni del Piceno ai 18,5 del Pesarese.

ORE 15.30 Elaborazione dati Gores: scende terapia intensiva

Covid-19. Marche: Terapia Intensiva mai così bassa dal 22 marzo. In un giorno 10 posti letto in meno

ORE 15 Estate e spiaggia, interviste a Sandro Assenti e Giuseppe Ricci.

ORE 14.45 AGGIORNAMENTO GORES MARCHE 6 APRILE Nel Piceno zero casi in 24 ore: i contagi in provincia restano 235. Nel Fermano i positivi sono 312, nel Maceratese 639, nell’Anconetano 1401 e nel Pesarese 1919.

Tutte le tabelle diffuse dall’Ente con i dati inerenti alle 12 del 6 aprile.

ORE 14.30 Covid-19, omaggio e Inno di Mameli per gli operatori sanitari del Piceno e non solo. Il video

ORE 14.15 “Donazione emergenza Covid-19”, San Benedetto mette a disposizione il conto corrente

ORE 14 Estate e coronavirus: ombrelloni distanti, sanificazione assidua. “Inventiamoci qualcosa di nuovo. Nel mare il virus muore”

ORE 13.45 Trasporto pubblico, a Grottammare le agevolazioni prorogate a giugno

ORE 13.30 ELABORAZIONE SU DATI GORES Numeri in leggera controtendenza nelle Marche dopo un periodo abbastanza costante di riduzione del numero di contagi e di riduzione del rapporto tamponi positivi/totale testati.

Presto per valutare i singoli dati, rimandiamo a quelli pubblicati ieri (link a fondo pagina) per uno sguardo più esauriente e completo. Sarà importante capire, già da domani, se la tendenza al leggero aumento verrà confermata o sarà, come si spera, una semplice variazione statistica in una tendenza invece delineata.


_____________________________________________________________________________

ORE 12.30 San Benedetto, vede la Polizia e fugge. Bloccato, aveva dello stupefacente negli slip: 19enne multato anche per non aver rispettato le norme anti-Coronavirus

ORE 12 “Grave situazione, difficoltà di reperire dispositivi di protezione per i lavoratori all’Ospedale di San Benedetto”

ORE 11.45 Ospedale “Madonna del Soccorso”, accuse della Cgil: “Lavoratrici della pulizia da tutelare al più presto”

ORE 11.30 Sanificazione a Martinsicuro, primo intervento nella serata del 6 aprile

ORE 11.20 Covid-19, primo caso ad Acquasanta. Stangoni: “Sta a casa, in buone condizioni”

ORE 11.10 Coronavirus. La profezia di “Spillover”. Così l’uomo non sarà più globale ma locale

ORE 11 “Lo scudo penale per dirigenti sanitari è uno scandalo”: protestano gli infermieri di Nursing Up

ORE 10.50 Covid-19, Banca del Piceno: polizza assicurativa per sostenere dipendenti e Soci

ORE 10.40 Non solo buoni alimentari a Cupra, Piersimoni: “In arrivo una seconda ondata di aiuti”

ORE 10.30 San Benedetto in bici al tempo del coronavirus: Viale De Gasperi, via Piemonte, lungomare

ORE 10.15 DATI GORES MARCHE Tornano ad aumentare anche se leggermente coloro che sono risultati positivi alle analisi dei tamponi nella giornata di domenica 5 aprile. Si è tornati a 150 unità in un giorno, cifra che non veniva superata dallo scorso 28 marzo. 

Una interruzione alla tendenza che per tutta la scorsa settimana era stata netta seppur lenta che si spera sia accidentale e relativa ad una normale varianza dei dati pur in una tendenza al ribasso. Anche il numero dei tamponi analizzati, 667, è stato inferiore a quello degli ultimi giorni. Presto approfondimenti.

_____________________________________________________________________________

Clicca qui per la diretta di domenica 5 aprile.

Di seguito alcuni grafici del 5 aprile

 

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.