ASCOLI PICENO – L’Ascoli Calcio, in questo momento di grave difficoltà, in cui l’Italia intera lotta contro il coronavirus, intende fornire il proprio contributo a quanti si stanno prodigando quotidianamente per fronteggiare la crisi sanitaria che attanaglia l’intero territorio.

Questa mattina, 14 aprile,  il Club bianconero consegnerà alla Protezione Civile di Ascoli Piceno 4.500 mascherine da distribuire all’Ospedale Civile Mazzoni (3.000 unità), alla Polizia, ai Carabinieri e alla stessa Protezione Civile (500 pezzi ciascuno). Per Patron Pulcinelli e la Dirigenza bianconera la salute di tutti è al primo posto e va salvaguardata costantemente.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.