ASCOLI PICENO – Nonostante le festività pasquali passate, i controlli sul territorio restano intensi e omogenei da parte delle Forze dell’Ordine e delle Polizie Locali anche in questi giorni.

Sono stati quasi 3 mila gli accertamenti compiuti nel Piceno nelle ultime 48 ore su persone ed esercizi commerciali autorizzati alla riapertura.

23 le sanzioni elevate, una di queste ad un’attività commerciale, per il mancato rispetto delle norme anti-Coronavirus.

Secondo i dati diffusi dalla Prefettura di Ascoli sono state denunciate anche sei persone per altri reati. I controlli, quindi e ovviamente, non vengono svolti solo in ambito delle misure adottate per contrastare il contagio da Covid-19 ma anche per fronteggiare casi di criminalità o irregolarità in vari ambiti sociali.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.