ASCOLI PICENO – Giornata importante, quella del 23 aprile, per la città delle Cento Torri.

Per la prima volta nella storia del Carnevale di Ascoli la proclamazione dei vincitori dell’edizione 2020 del concorso per gruppi mascherati è arrivata poco fa attraverso la diretta sulla pagina Facebook ufficiale della manifestazione. Una cerimonia inusuale (con tutti i presenti con mascherine) dettata dal rispetto delle disposizioni per l’emergenza Coronavirus, nel corso della quale è stato annunciato il nome del gruppo vincitore in assoluto: si tratta di “E’ revenute i p’cciù n piazza”.

Durante la diretta, il sindaco Marco Fioravanti (che ha ringraziato l’organizzazione) affiancato dal presidente dell’Associazione “Il Carnevale di Ascoli”, Marco Olori, e dai notai Nazzareno Cappelli (con la collaboratrice Monica Marini), Cristiana Castallo e Aleandro Allevi, ha anche annunciato i nomi dei gruppi classificatisi al primo, al secondo e al terzo posto di ogni categoria (a parte la categoria “Baby” con tutti e sei i nominativi).  C’è stato anche l’invito, da parte dell’Associazione “Il Carnevale di Ascoli, con condivisione del sindaco, ai gruppi vincitori a donare eventualmente le somme relative ai premi del concorso per le esigenze legate all’emergenza Coronavirus sul territorio attraverso la Protezione civile. 

Ed ecco, dunque, il quadro completo dei verdetti finali espressi dall’apposita giuria, mentre per tutti i premi speciali si prevede una successiva cerimonia con data da individuare. 

Categoria A: primo classificato “Ahuuhaoooo!!! Come uanne mai!!!”; secondo classificato “L’uddeme cenò”; terzo classificato “L’asculà venda lu sacchitte e nasconne la ma’”.

Categoria B:. primo classificato “E’ revenut i p’cciu’ ‘npiazza”; secondo classificato “Li tavelì s’è mascarate”; terzo classificato “Obiettivo quota 100”.

Categoria C: primo classificato “Valle Castellana… ce veneme, nen ce veneme megghie”; secondi classificati a pari merito “Lu nepote mié” e “Flora, Fauna e Serenella: alla ricerca della bella addormentata”. 

Categoria D: primo classificato “E’ revenute passarò quistanne v’ conta do’ pe do’”; secondo classificato “Quest’anne a Carnevale me sa che facce… un buco nell’acqua!; terzo classificato “Salvi? … Nì!”.

Categoria OB (Omnia Bona): primo classificato “Nen ce pozze passa’”; secondi classificati a parimerito “Con un  Pinocchio e due bestiole così’ manco la fatina ie la po’ fa” e “I Delfini… nel 60° del film”.

Categoria G (11-24 anni): primo classificatoE’ evidente!!!”; secondo classificato “La bambola”; terzo classificato “Una scarpetta per due”. 

Categoria Baby (0- 10 anni): primo classificato “Je fatte li cunde senza l’oste”; secondo classificato “Cicciobbielle”; terzo classificato “Chi c’ha fabbreca, chi nen c’ha… desegna”; quarto classificato “Le stelle di nonna”; quinto classificato “The greatest showman”; sesto classificato “De sti tiempe è meggie sta sott’acqua”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.