ASCOLI PICENO – 891 persone identificate e 286 accertamenti sulle strutture adibite al servizio a domicilio.

Questo è il bilancio, diffuso dalla Prefettura di Ascoli, sui controlli effettuati nel Piceno il 25 aprile per il rispetto delle norme anti-Coronavirus, emanate per contrastare il contagio.

Sono state elevate tredici sanzioni per il non rispetto delle norme governative, regionali e comunali.

Al lavoro le Forze dell’Ordine e le Polizie Locali in una giornata che ha registrato un’affluenza di veicoli molto basso su tutta la provincia.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.