ASCOLI PICENO – “A partire dalla giornata odierna, inizieremo con la distribuzione delle mascherine protettive a tutte le famiglie ascolane”.

Ad annunciarlo, tramite un comunicato il 27 aprile, il sindaco di Ascoli Piceno, Marco Fioravanti: “Forniremo due mascherine a ciascun nucleo familiare: tutti i dispositivi sono stati acquistati dalla nostra Amministrazione Comunale e questo ci permetterà di consegnare un totale di 45 mila mascherine ai cittadini ascolani. Parliamo di due mascherine riutilizzabili: si tratta di un piccolo gesto, che reputiamo però importante per prepararci a quella che sarà la Fase2 e durante la quale dovremo attentamente seguire le regole e le misure indicate dal Governo”.

Nella mattinata odierna, il personale comunale inizierà a imbustare i dispositivi presso Palazzo dei Capitani. Nel pomeriggio poi, partirà la distribuzione vera e propria direttamente presso le abitazioni dei cittadini.

Il sindaco prosegue: “Abbiamo predisposto un elenco di tutte le vie e di tutte le famiglie ascolane, compresi ovviamente i residenti nelle frazioni: la distribuzione sarà graduale, ma auspichiamo di terminare la consegna nel minor tempo possibile. Un ringraziamento sincero va a tutti coloro che hanno prestato il loro contributo: dagli operatori, che hanno organizzato il programma di distribuzione delle mascherine, alla Croce Rossa, Croce Verde e a tutti i nostri encomiabili volontari”.

Il primo cittadino conclude: “Un grazie anche a tutti i cittadini ascolani, che in questa situazione di emergenza hanno saputo fare rinunce e sacrifici mostrando grande responsabilità e profondo senso civico”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.