ASCOLI PICENO – 821 persone identificate con regolare autocertificazione, monitorati 179 esercizi commerciali.

Questo è il bollettino, diffuso dalla Prefettura di Ascoli, inerente ai controlli effettuati nel Piceno dalle Forze dell’Ordine il primo maggio. Mille gli accertamenti in totale e venti le sanzioni effettuate per mancato rispetto delle attuali norme anti-Coronavirus.

Tutto sommato una festività tranquilla, complice anche il tempo non benevolo, con soltanto un “brivido”: l’elicottero della Polizia, impegnato nella vigilanza dall’alto, è stato costretto per un’avaria ad un atterraggio di emergenza in spiaggia a Grottammare.

Fortunatamente non ci sono state conseguenze per l’equipaggio a bordo. Dopo la riparazione del guasto, l’elicottero è ripartito alla volta di Pescara senza problemi.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.